Dipartimento Cardiovascolare dell'Istituto Gaslini Genova
Istituto Giannina Gaslini
Genova

L'Istituto "Giannina Gaslini" è un' Istituto a carattere scientifico la cui missione è quella di offrire, nella pediatria medica e chirurgica e nelle specialità pediatriche, cure di qualità eccellente e di svolgere ricerca scientifica biomedica di alto livello. Poiché l’Istituto Gaslini è dedicato esclusivamente alla cura dell’infanzia in ogni suo aspetto, potrete trovare tutti gli Specialisti necessari per l’assistenza, la diagnosi e la terapia delle problematiche mediche o chirurgiche di cui vostro figlio può avere necessità durante il ricovero.
Sito web:www.gaslini.org



Il Dipartimento Cardiovascolare dell' Istituto "Giannina Gaslini" ha attivato un numero verde dedicato agli Operatori Sanitari che intendono mettersi in contatto con uno specialista delle cardiopatie congenite in eta' adulta "GUCH".
Il servizo PRONTOGUCH® è anche a disposizione di tutti i ragazzi nati con cardiopatia congenita e alle loro famiglie per un contatto diretto.
**Il numero verde è disattivato sui numeri anonimi.


PROGETTO  Health-e-Child
Il progetto Health-e-Child, finanziato dall’Unione Europea, è incentrato sulla prevenzione, lo screening, la diagnosi precoce, la terapia ed il follow up di alcune cardiopatie congenite ed acquisite nell’ambito dellla cardiologia pediatrica.


"Stato dell'arte della chirurgia cardiaca nei pazienti con cardiopatia congenita" (English Text)

 


 

LE CARDIOPATIE CONGENITE

Le cardiopatie congenite oggi 
Le principali cardiopatie congenite del bambino sono:


LO STAFF : il Dipartimento Cardiovascolare coordinato dal Dott.Lucio Zannini è costituito da:

UNITÀ OPERATIVA COMPLESSA DI
CARDIOCHIRURGIA E CHIRURGIA VASCOLARE

Direttore Prof Lucio Zannini (curriculum)
Dr Francesco Santoro
Dr Giuseppe Cervo
Dr.ssa Elena Ribera

Unità Operativa Semplice di Chirurgia Vascolare
Centro multidisciplinare per le malformazioni vascolari e gli emangiomi
Responsabile : Dr Pietro Dalmonte
Dr.ssa Nadia Vercellino

Unità Operativa Complessa di Cardiologia
Direttore : Dott Maurizio Marasini
Dr Enrico De Caro
Dr.ssa Sara Bondanza
Dr.ssa Maria Derchi
Dr.ssa Alessandra Siboldi
Dr Attilio Smeraldi
Dr Gianluca Trocchio
Dr.ssa Giulia Tuo

I pazienti che afferiscono al Dipartimento vengono ricoverati nel REPARTO di DEGENZA comune a tutte le Unità Operative

Unità Operativa Semplice di Degenza Dipatimentale
Responsabile Dr Alessandro Rimini

Dr.ssa Margherita Serafino
Dr.ssa Monica Pelegrini
Dr Alfredo Virgone

Unità Operativa Semplice di Anestesia e Terapia Intensiva cardiologica
Garantisce l'assistenza anestesiologica e in terapia intensiva.
Responsabile Dr Franco Lerzo
Dr.ssa Anna Maria Carleo
Dr.ssa Anna Dehò
Dr.ssa Sara Frontalini
Dr.ssa Paola Grasso
Dr.ssa Lara Petrucci
Dr. Franco Puncuh
Dr.ssa Laura Ressia

 

 

Contatta i nostri cardiochirurghi con una mail:

francescosantoro@ospedale-gaslini.ge.it
luciozannini@ospedale-gaslini.ge.it

 



Cardiopatie Congenite nei giovani adulti (GUCH- grown-up congenital heart)

Il Dipartimento Cardiovascolare dell'Istituto “Giannina Gaslini” di Genova ha attivato agli inizi del 2010 una unità multidisciplinare di medici e specialisti dedicata ai pazienti con cardiopatia congenita in età adulta GUCH UNIT (grown-up congenital heart, termine anglosassone che indica i cardiopatici congeniti adulti )
Per offrire un servizio adeguato ai pazienti con cardiopatia congenita giunti all’età adulta è stato sviluppato in collaborazione con l'Istituto Cardiologico Ligure di Alta Specialità, ICLAS di Rapallo, struttura di eccellenza del Gruppo Villa Maria, un accordo approvato dall'Assessorato Regionale alla Sanità, che ne ha autorizzato l'implementazione mediante un'apposita convenzione che regola i rapporti tra i due Istituti.

GUCH ISTITUTO GASLINI

I cardiopatici congeniti adulti o i loro familiari che desiderano prendere contatto con il Dipartimento Cardiovascolare per un controllo clinico o per un colloquio possono rivolgersi all'Ambulatorio Cardiologico loro dedicato (ambulatorio GUCH) nei seguenti modi: inviando una mail al seguente indirizzo


guch@cuoregaslini.it

o chiamando la Rete integrata per le Cardiopatie Congenite nell'età adulta ai seguenti numeri:


010-8498378 (segreteria telefonica)  

010-8498421 (fax )


lasciate un messaggio indicando il vostro Cognome, Nome e il numero di telefono; Verrete contattati per fissare l'appuntamento.

 

Il Cardiologo Coordinatore di questa attività presso il nostro Dipartimento è il dr Enrico De Caro.

Per quanto riguarda l'attività di ricovero per l’inquadramento diagnostico, la terapia cardiologica e/o cardiochirurgica questa viene svolta presso l’Ospedale Villa Azzurra di Rapallo , dove è stato possibile realizzare una stretta collaborazione tra specialisti che condividono esperienze tipiche della patologia cardiovascolare pediatrica e dell'adulto, sia in campo Cardiologico e Cardiochirurgico che con altri Specialisti, non solo Medici in grado di rispondere alle complesse problematiche pratiche di questi pazienti, come pianificare il lavoro, utilizzare le attitudini personali attraverso gli studi e le attività fisico-sportive, i problemi legati alla previdenza, l’idoneità lavorativa, tutte condizioni essenziali per una migliore integrazione sociale.
Leggi articolo dedicato ai GUCH>>>



IL DIPARTIMENTO CARDIOVASCOLARE

Il dipartimento cardiovascolare riunisce le competenze e le specializzazioni di cardiochirurgia pediatrica, di chirurgia vascolare e della cardiologia pediatrica dell'Istituto "Giannina Gaslini" di Genova


Scarica la Guida al Ricovero in formato PDF

 


MATERIALE PER I PAZIENTI

Guida informativa del Reparto

Strutture Ricettive


ATTIVITA DEL DIPARTIMENTO

  • Diagnosi e la cura delle cardiopatie congenite o acquisite nei bambini

  • Diagnosi prenatale delle cardiopatie congenite con nascita in ambiente protetto

  • Correzione chirurgica nel periodo neonatale o nei primi mesi di vita di tutte le malformazioni cardiache

  • Trattamento di emo-linfangiomi e delle malformazioni vascolari.

  • Cardiologia intervenzionale per il trattamento transacatetere di alcune malformazioni cardiache

In particolare  presso il nostro Centro viene eseguita:

  • la correzione delle cardiopatie congenite complesse nei neonati, in particolare trasposizione dei grossi vasi, ipoplasia del cuore sinistro, truncus arteriosus, anomalie totali dei ritorni venosi polmonari etc.

  • la correzione elettiva precoce (generalmente entro il 1° anno di vita) delle cardiopatie congenite, per limitare i danni successivi e per evitare la ripetizione degli interventi e dello stress familiare.

Cosa sono le cardiopatie congenite
Le cardiopatie congenite rappresentano una delle malformazioni più frequenti alla nascita (8 casi ogni 1000 nati). Mentre alcune cardiopatie congenite sono caratterizzate da gravi difetti del cuore e possono richiedere un trattamento medico o chirurgico fin dalle prime ore di vita del bambino, la maggior parte si manifestano solo più tardivamente e, in circa il 30% dei casi, possono risolversi spontaneamente senza necessità di trattamento chirurgico; inoltre, alcune cardiopatie congenite caratterizzate da difetti del cuore semplici ed isolati possono essere risolte nel bambino mediante l’inserimento di appositi "device" inseriti nel cuore dal Cardiologo nel corso di un cateterismo cardiaco.Nell’ambito delle cardiopatie congenite che necessitano di trattamento chirurgico nel bambino, è sempre necessario scegliere il momento migliore in cui procedere alla correzione del difetto del cuore, in funzione sia del tipo di cardiopatia sia delle condizioni cliniche del bambino.Anche se oggi i risultati del trattamento chirurgico della maggior parte delle cardiopatie congenite nel bambino sono assai favorevoli, è tuttavia opportuno considerare sempre ogni singolo paziente come un caso specifico e adattare al singolo bambino le conoscenze e le possibilità terapeutiche oggi disponibili in un Centro di Eccellenza di Cardiologia e Cardiochirurgia Pediatrica.Per questo motivo siamo disponibili a risponderVi al più presto se desiderate sottoporci quesiti circa la cardiopatia congenita del Vostro bambino
.

SEGRETERIA CARDIOCHIRURGIA e CHIRURGIA VASCOLARE
010-56362378 Fax 010-383221
e-mail: segreteriaccv@ospedale-gaslini.ge.it

Potete scrivere direttamente anche agli altri componenti della nostra Equipe Medica che, in base alla disponibilità del momento, potrà rispondervi subito o richiamarvi appena possibile per capire la situazione clinica del vostro bambino e stabilire un programma di visita ambulatoriale o Day Hospital o Ricovero.

CHIRURGO VASCOLARE
e-mail: info@angiomi.org

CARDIOLOGO PEDIATRA
e-mai: alessandrorimini@ospedale-gaslini.ge.it

SEGRETERIA CARDIOLOGIA
010-56362543 Fax 010-386804
e-mail: cardiologia@ospedale-gaslini.ge.it

PSICOLOGA
010-56362378 Fax 010-383221
e-mail: segreteriaccv@ospedale-gaslini.ge.it

 

ATTIVITA’ DI RICERCA

Presso l’U.O. DI Cardiochirurgia e Chirurgia Vascolare si svolge ricerca clinica su vari aspetti della circolazione extracorporea, della protezione miocardica e delle malformazioni vascolari. La circolazione extracorporea è un sistema che permette di intervenire a cuore aperto mantenendo la circolazione sanguigna e l’ossigenazione del sangue.

LINEE DI RICERCA

  • Assistenza Postoperatoria in circolazione extracorporea nella sindrome da bassa gittata

  • Studio dell’espressione genica dopo clampaggio e ripefusione aortica

  • Studio sugli effetti del pretrattamento con Cortisone associato alla deleucocizzazione in linea nella riduzione dell’impatto infiammatorio nella circolazione extracorporea

  • Studio sugli effetti del Cortisone legato ai globuli rossi nella riduzione dell’impatto infiammatorio nella circolazione extracorporea

  • La patologia malformativa vascolare: studio della iperfibrinolisi nelle forme complesse; embriogenesi delle localizzazioni periarticolari.

  • Studio anatomo-clinico degli emangiomi immaturi e infantili e loro caratterizzazione biologica.


COLLABORAZIONI

  • Prof. Pascal Vouhé - Hôpital Necker Enfants Malades, Parigi: chirurgia della trasposizione congenitamente corretta dei grossi vasi (doppio Switch); chirurgia dell'aorta (tecnica di Ross); chirurgia dell’atresia polmonare con DIV e MAPCA in epoca neonatale.

  • Holy Family Hospital, Bandra (Bombay India): programma di sviluppo della cardiochirurgia pediatrica nell’ambito della collaborazione tra l’Istituto Gaslini e l’Ospedale indiano.

  • Prof. Patrick Diner - Hopital Trousseau, Parigi: chirurgia plastica e maxillofacciale delle malformazioni vascolari in campo pediatrico.

  • Prof Pierluigi Santi – IST Università degli Studi Genova - Chirurgia Plastica Ricostruttiva: trattamento di patologie vascolari malformative complesse che richiedono procedure ricostruttive plastiche.

 

 

"cuoregaslini" "prontoguch" TM 2012 mg
Tutti i diritti sono riservati  © 2014